Thu. Apr 22nd, 2021

L’Italia ha formalmente presentato una denuncia contro la Francia per le misure di protezione per il Monte Bianco, che si dice interesserà anche il suo territorio. Pertanto, una battaglia diplomatica è sul punto di iniziare nelle Alpi dopo che l’Italia ha accusato la Francia di entrare nel suolo italiano per rubare il Monte Bianco.

Mercoledì il ministro degli Esteri italiano Luigi Di Maio ha espresso la sua “forte delusione” nei confronti delle autorità francesi. Ha inviato una denuncia formale a Parigi chiedendo che la Francia si tirasse indietro e fermasse la sua “interferenza” nella sovranità italiana. “Tali misure unilaterali, che non possono e non devono interessare il territorio italiano, non sono accettate dall’Italia”, ha detto Di Maio. Le misure prevedono il divieto di qualsiasi tipo di veicolo e di portare animali domestici nell’area, oltre a severe normative volte a tutelare la fauna selvatica.

Il trattato firmato nel 1860 menzionava che il popolare comprensorio sciistico del Monte Bianco, Rifugio Torino, era sotto la parte d’Italia. Pertanto, l’interferenza francese danneggerebbe la località turistica innescando una disputa tra i due paesi. All’inizio di questo mese, la regione francese dell’Alta Savoia ha istituito una zona di protezione naturale sul Monte Bianco intorno alle aree di Houches, Chamonix-Mont-Blanc e Saint-Gervais-Les-Bains.

Il Monte Bianco, la montagna più alta dell’Europa occidentale, segna il confine alpino tra le due nazioni ma non ha confini fisici che dividano l’Italia e la Francia. Nel 2019 Luigi di Maio ha provocato la rabbia del governo francese dopo essersi recato a Parigi per incontrare i leader del movimento ‘Gilet Gialli’.

“Fratelli d’Italia ha denunciato l’intollerabile invasione francese del Monte Bianco. La Francia continua a violare i nostri confini. Non possiamo accettare l’ennesimo attacco all’Italia “. La responsabile del raduno sociale, Giorgia Meloni, ha pubblicato su Twitter. Nel dibattito è intervenuto anche Matteo Salvini, leader del partito di estrema destra Lega, dicendo: “Abbiamo solo bisogno che i confini nazionali siano rispettati sul Monte Bianco”.

By Geeta

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Translate »